Ecco allo start i nuovi “Corsi di corsa”

L’iniziativa, giunta alla 19^ edizione, verrà presentata sabato 6 aprile, alle 18, nel punto vendita Arteni Intersport di Tavagnacco.

UDINE – Maggiore età raggiunta e ormai superata per i “Corsi di corsa”, radicata e sempre più apprezzata iniziativa promossa dall’Associazione Maratonina Udinese, presieduta da Paolo Bordon e Venanzio Ortis: la diciannovesima edizione del ciclo di appuntamenti sportivi, dedicata come sempre a neofiti, intermedi e avanzati, sarà presentata ufficialmente sabato 6 aprile, alle 18, nel punto vendita Arteni Intersport, in via Nazionale a Tavagnacco.

Fare attività fisica è stupendo!

A ogni livello i partecipanti potranno contare su un istruttore della Federazione italiana di Atletica leggera: gli iscritti saranno seguiti passo per passo da Sandra Candelotto, Edi Spelat, Filippo Marzin, Manuel Burello, Emiliano Vidussi, Carlo Spinelli e Riccarda Sarri. I corsi, coordinati da Sandra Candelotto (coadiuvata dal vicepresidente Ortis) si svolgeranno come sempre al Parco del Cormôr e avranno inizio giovedì 11 aprile, con un primo appuntamento (alle ore 18) per la registrazione, con tesseramento Libertas; la conclusione è in programma per la fine di settembre. Le lezioni si svolgeranno due volte alla settimana, il martedì e il giovedì, nella fascia oraria 18.30-20. Durante l’estate, inoltre, gli interessati potranno cimentarsi in gare non competitive o prendere parte a semplici camminate in compagnia.

Nel corso della presentazione di sabato 6 aprile sarà possibile ricevere informazioni di dettaglio sui singoli livelli; in alternativa è possibile telefonare, in orario mattutino, al numero 0432-501612 o inviare una mail all’indirizzo info@maratoninadiudine.it. Per la partecipazione ai corsi è necessario il certificato medico sportivo agonistico o non agonistico per atletica leggera, rilasciato da un medico dello sport abilitato: l’Associazione Maratonina Udinese ricorda agli interessati di essere convenzionata con la Domus Medica di Feletto Umberto. Partner dell’edizione 2019 dei “Corsi di corsa” sono Arteni Intersport, Cda, Oro Caffè, Hotel Friuli e Astoria Hotel Italia e pizzeria Concordia di Udine.

Nasce il triangolare fra la Maratonina Città di Udine, la Dogi’s Half Marathon della Riviera del Brenta e la Maratonina della Vittoria di Vittorio Veneto

Una “triangolare” fra Udine, la Riviera del Brenta e Vittorio Veneto

Importante “joint venture” fra la Maratonina Internazionale Città di Udine, che il prossimo settembre taglierà il traguardo del ventennale, la Dogi’s Half Marathon e la sesta Maratonina della Vittoria: dall’impegno di Venanzio Ortis, Paolo Bordon (rispettivamente vicepresidente e presidente dell’Associazione Maratonina Udinese), Luigi Molena, Tiziano Cerello, Pietro Bernardoni, Ivan Cao e Vittorio Buriola è nata una “triangolare” fra Udine, la Riviera del Brenta e Vittorio Veneto, tappe di un circuito che si annuncia entusiasmante.

L’iniziativa è stata voluta per evidenziare e incentivare ulteriormente lo spirito alla base delle tre competizioni sopra citate, improntate alla passione per la corsa – intesa come strumento di vita sana, non solo come performance -, all’attenzione nei confronti dei runners, alla volontà di promuovere il territorio.

Tre grandi manifestazioni co-protagoniste, dunque, e con loro gli atleti che si cimenteranno nelle singole prove. Obiettivo dell’iniziativa è – sottolineano i promotori – «valorizzare sempre più gli atleti, farli sentire sempre più importanti e seguiti durante le gare e offrire loro servizi impeccabili, che tengano conto delle effettive esigenze».

Pubblicato il 2 Aprile 2019